Lavorare in Borsa con tranquillità da qualsiasi parte del mondo
 
Trading Italia
14 | 12 | 2018
23-01-2008 10:15 La correzione in corso è solo un assaggio ( atto 3 ) Stampa
Scritto da Marco Martinelli   
Sabato 31 Gennaio 2009 05:34

Buon giorno, nessun d’anno anzi, il sapere prevedere ha aiutato ancora una volta.
Le giornate che si passavano a studiare, come vedete, non era tempo perso, anzi ben retribuito affermerei.
Penso che sia inutile vantarsi di quel detto in passato, la crono storia del sito, è lì a disposizione, quindi andiamo oltre osservando il grafico, unica e ripeto, unica fonte attendibile, per cercare di fare investimenti proficui.
Mi conoscete, e quindi sapete, che opero in un ambiente asettico, proprio per non essere influenzato da notizie provenienti dal panorama finanziario, in quanto i numeri credo che parlino da soli, e quando sul grafico deve accadere qualcosa, be accade, non so come sarà chiamata la discesa o salita, sì perché, a noi piace un nome alle cose, ma è fuori discussione che la crisi estiva del 2007, azzeccata in pieno mesi, prima nei commenti forniti, e questa crisi in atto, è stata azzeccata anch’essa  come date, come mai?
Il mondo finanziario è cosa ben diversa, dalle notizie tratte da bilanci fasulli, o da notizie smentite o quanto altro i media, vogliono fare credere al cosiddetto “parco buoi”, Striscia la Notizia è più seria,
l'anno scorso avevamo come crollo fine luglio inizii d’agosto............e guarda caso, in quel periodo scoprirono i mutui, per ora avevamo un crollo e certamente più consistente del precedente, in queste date, e guarda caso, cosa si scopre o viene alla luce, la recessione in USA.
Ieri tenevamo sotto tiro il rimbalzo, e ancora una volta, con l’abbassamento dei tassi, questo è l’ultimo nome dato al movimento, le borse hanno ripresa vita, come poi, se noi non la conoscevamo la direzione dei tassi d’interesse, come da ciclo suo.
All’ora meglio uscire dal recinto, di quella carovana di zingari, e fidarci esclusivamente al grafico, e ad ogni volta che si presenta l’occasione, ci vuole il coraggio, di fare, e di resistere fino alla conclusione dell’operazione, inutile e sprecato, sarebbe approfittare d’occasioni d’oro che il mercato offre, per non sfruttarle appieno.
Sono certo che in due righe, si possa fare fatica ad interpretare al meglio quanto detto, quindi aggiungiamo un esempio.
Se sappiamo di esser riusciti a vendere, o all’incontrario, di avere acquistato a prezzi da supermercato, non bisogna chiudere al primo che ci offre una lira d’aggiunta, ma bisogna aspettare di arrivare al target, di tempo e prezzo dettato, da quel che Gann ci ha lasciato in eredità .
Quindi il commento d’oggi, non è improntato come sempre, sul da fare, ma nelle cose fondamentali che servono veramente, per essere Trader con la T maiuscola, e credo che questo commento se interpretato, aiuto tantissimo, più di un semplice compra o vendi, questa è parte del bagagliaio che un’operatore finanziario deve avere, riflettete in quanto scritto, e decidete voi stessi, dove rimane la verità, se alla tv, o nei vostri preziosi grafici.

17-01-2008 17:33 2008 Ottimo, per i Trader ( 2)

La correzzione in corso è solo un assaggio

Buon giorno, tutti i mercati vanno nella direzione dovuta, puntuali agli appuntamenti.
Questo titolo premette una certa selezione, fra chi guadagna per fortuna, e chi cerca con duro lavoro e massimo impegno di analizzare i mercati.
E’ certamente l’anno della selezione parziale di molti trader, da qui in poi, credo che vada avanti chi le cose le sa veramente.
Per questo con i commenti, si cerca d’aiutare mettendo in guardia, dei probabili movimenti futuri nelle varie piazze finanziarie.
Per quanto riguarda il mondo azionario sapete benissimo cosa comandavano i cicli di Gann, per le borse, le previsioni erano di pioggia di vendite anche per il mese di Gennaio, con evidente rintracciamento e ridimensionamento della super bolla creata negli ultimi anni.
Ora, questa è da considerare solamente un assaggio di quello che avverrà poi, di certo anche eventuali rintracciamenti, non preluderebbero ad ora di ritoccare i grafici di lungo termine che abbiamo, quindi non siamo ancora ottimisti nel medio termine, se non per puro scalping, magari verso fine mese, ma non consiglierei acquisti per posizione, solo per rimbalzi tecnici, in quanto come detto per medio lungo termine, credo sia ancora presto.
Quindi questo per quanto riguarda le Borse in genere, DAX, SPMIB, EUROSTOXX  ecc.ecc.
Ora come sempre uso fare, vi offro anche una piccola visione di una moneta diversa, e oggi trattiamo l’Euro Yen.
Questo cambio dopo il minimo d’Agosto ed esattamente il 16, potrebbe trovare il suo minimo futuro verso fine Febbraio, quindi questa è la mia visione, in questa valuta.
Ora, piccola carrellata parlando un attimo del Bund, il quale mi sembra, che possa avere un minimo, sul finire del mese di Gennaio, ma il vero minimo di un certo rilievo lo posterei verso fine Febbraio.
SP500, aspettiamoci una prova di salita, nell’imminente, ma per poi cedere ancora una volta i comandi all’Orso, per il Febbraio entrante.
Bene con questo report di borsa, spero di essere stato ancora una volta utile, come tempi importanti da tener presente, augurandovi buoni nuovi profitti, raccomando la super attenzione da tenere in questi momenti ai meno pratici. 

 
Area Riservata